Scopello: riparazione delle condotte idriche in via Marco Polo. Domani mattina sospesa la fornitura

1126

baglio scopelloCASTELLAMMARE DEL GOLFO. Sembra non avere una fine la crisi idrica a Scopello nel Comune di Castellammare del Golfo. Il servizio, affidato all’EAS, non ha avuto tregua per tutta la stagione estiva. Disservizi, carenze d’acqua, lavori nelle condutture e quant’altro hanno impedito la regolare erogazione del servizio, favorendo così le casse degli autotrasportatori d’acqua locali.

Domani partiranno gli ennesimi lavori di riparazione in Via Marco Polo e, oltre alla chiusura del traffico, non verrà erogata l’acqua per tutta la mattinata in tutto il borgo di Scopello.

L’amministrazione comunale, scusandosi con i cittadini per il disagio, fa presente che “si tratta di necessari ed urgenti lavori di riparazione delle condutture e nel borgo di Scopello, già nella tarda mattina di domani, l’erogazione idrica tornerà alla normalità”       

Per il neo assessore Paradiso, intervistato qualche settimana fa dalla nostra redazione, la migliore soluzione sarebbe quella di individuare un nuovo pozzo e una maggiore collaborazione da parte dei cittadini nel trovare soluzioni.

A stagione estiva conclusa, mettere su un bilancio positivo, in merito all’emergenza idrica, risulta complesso e forse anche inutile, adesso l’amministrazione ha solo il compito di scongiurare che l’anno prossimo non si verifichino situazioni simili.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSantangelo (M5S): “richiesti dati sulla sicurezza degli edifici scolastici a Trapani e Erice”
Articolo successivoIl suo ex la perseguitava, i Carabinieri mettono fine all’incubo della ragazza.
Marcello Contento
Marcello Contento nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.