Anche quest’anno “fuochi in spiaggia” vietati

1498

Divieto di FalòSi avvicina il 7 Settembre, festa della Madonna dell’Alto e che viene vista come la data dopo la quale c’è la “salita ad Alcamo”, Alcamo Marina si va spopolando e Alcamo ripopolando, il contrario di quello che succede dopo la Festa di Maria Santissima dei Miracoli (Festa della Madonna) a Giugno. Era tradizione in quel giorno fare i falò (“le vampe”), ma già in passato, con ordinanze, i Sindaci li hanno vietati per varie ragione, per esempio la pericolosità e il decoro della spiaggia dopo il falò.

Anche l’attuale amministrazione ha deciso per la linea del divieto e infatti ha emanato un’ordinanza con la quale vieta “falò e bivacchi nella spiaggia per la notte del prossimo 7 settembre”.  Nella stessa ordinanza si sottolinea che saranno effettuati controlli dalla polizia municipale per far rispettare il provvedimento.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIncendio ieri tra San Vito e Lo Zingaro
Articolo successivoGD di Alcamo sull’aumento dell’indennità della Giunta grillina: “scelta inopportuna e non coerente”
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.