GD di Alcamo sull’aumento dell’indennità della Giunta grillina: “scelta inopportuna e non coerente”

5967

Giovani Democratici LogoL’Aumento dell’indennità da parte della Giunta Comunale alcamese ( n.263 del 02/08/2016) ha scatenato critiche provenienti da molte parti, un botta e risposta tra le parti che non si ferma, infatti i Giovani Democratici di Alcamo hanno espresso la loro posizione illustrando i dati normativi che riguardano l’indennità e da questi dati evincere che “l’aumento non è obbligatorio ma facoltativo“. Essi reputano che l’aumento dell’indennita da parte della Giunta grillina si poteva evitare “per motivi di opportunità politica e onestà intellettuale”e contemporaneamente affermano che “una forza politica, come il M5S, che ha forgiato la propria campagna elettorale sui tagli dei costi della politica, avrebbe dovuto evitare una decisione in tal proposito”.

I dati normativi sono:

La Legge Regionale n.11/2015, recependo la normativa nazionale (Decreto Ministeriale n. 119/2000),prevedeva una riduzione delle indennità spettanti alla Giunta Comunale ; il Decreto Ministeriale n.119/2000 prevede inoltre la possibilità di un aumento del 3% e del 2 % come disposto dal Decreto Ministeriale n.119/2000 art. 2 comma 1:

“ b) del 3% per gli enti la cui percentuale di entrate proprie rispetto al totale delle entrate, risultante dall’ultimo conto del bilancio approvato, sia superiore alla media regionale per fasce demografiche di cui alle tabelle B e B1;

c) del 2% per gli enti la cui spesa corrente pro-capite risultante dall’ultimo conto del bilancio approvato sia superiore alla media regionale per fasce demografiche di cui alle tabelle C e C1.

2. Le maggiorazioni di cui sopra sono cumulabili.”

Tali aumenti, secondo quanto stabilito dall’ art. 23 comma 11 della legge 265/99, “possono essere incrementati o diminuiti con delibera rispettivamente di giunta e di consiglio”.

Sulla base di questa normativa in data 2 Agosto la Giunta Comunale di Alcamo ha deliberato un aumento del 5% delle indennità.

GD def-01

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAnche quest’anno “fuochi in spiaggia” vietati
Articolo successivo“Regina Pacis – Faro di Pace nel Mediterraneo” un evento di comunione e scambio culturale
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.