Furto di energia elettrica. Arrestato un uomo di Camporeale

6939

Foto CC CamporealeI Carabinieri della Stazione di Camporeale hanno tratto in arresto, con l’accusa di furto aggravato di energia elettrica, C.n. 50enne di Camporeale. I militari, intervenuti d’iniziativa nel centro abitato di Camporeale, hanno constatato che l’indagato aveva posizionato un magnete sul contatore elettronico della propria abitazione al fine di registrare, a danno della società erogatrice, un consumo di energia elettrica inferiore del 98% rispetto al dato reale. Il danno patito dalla società erogatrice è stato quantificato in 25.000 € circa. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio con rito direttissimo, fissato per la mattinata di odierna presso il Tribunale di Palermo.

Di seguito si forniscono i dati relativi agli arresti e le denunce, eseguite dai Carabinieri dall’inizio dell’anno fino alla data odierna, relativi ai furti di energia elettrica e truffa :
– nr. 117 persone tratte in arresto, di cui 93 uomini e 24 donne;
– nr. 85 persone denunciate in stato di libertà di cui 48 uomini e 37 donne.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTavolo sull’alternanza scuola-lavoro
Articolo successivoGran Premio Karting Lido Valderice