Ex Stabilimento Florio, un incontro di culture e tradizioni

1464

stabilimL’ex Stabilimento Florio delle tonnare di Favignana e Formica, non è solo meta di turisti ma anche di coloro che vogliono riscoprire la tradizione, infatti questo fine settimana è stato protagonista un nutrito gruppo di studenti mazaresi dell’Istituto Professionale Industria e Artigianato “R. D’Altavilla – V. Accardi”, accompagnati dagli insegnanti. Come sempre non mancano le presenze di turisti stranieri che hanno visitato il prestigioso museo, compresa la sala multimediale allestita per ospitare la Battaglia delle Egadi che proietta il suggestivo video ormai a disposizione di tutti gli avventori. Quindi un incontro legato alla tradizione e all’incontro di “culture diverse”.

Oggi 1° maggio, l’ex Stabilimento Florio sarà aperto dalle ore 10 fino alle ore 17 gratuitamente.

Per tutto il mese di maggio, invece, l’ingresso si potrà effettuare dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 14. La chiusura verrà osservata soltanto il lunedì.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteArrestato elettricista alcamese che deteneva grosso quantitativo di stupefacenti
Articolo successivoPalmeri (M5S): L’Ospedale di Alcamo “utilizzato ancora oggi a fini di campagna elettorale”
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.