Arrestato elettricista alcamese che deteneva grosso quantitativo di stupefacenti

9800

CORSO FILIPPOALCAMO. Arrestato giovedì un elettricista di Alcamo che deteneva stupefacenti. Filippo Corso, classe 1978, ha diversi precedenti penali in materia di stupefacenti e nei giorni scorsi viaggiava in sella alla propria mountain bike quando la Polizia lo ha fermato per un controllo.

Le perquisizioni hanno permesso di sequestrare 450 grammi di cocaina occultati nel manubrio. La perquisizione si è poi estesa al domicilio dove sono stati trovati 160 grammi di marijuana e 120 di hashish nonchè altri 13 involucri di cocaina da 200 grammi ciascuno, oltre a tutti gli oggetti utili per il confezionamento. Il valore dello stupefacente si stima intorno ai 35mila euro.

Probabilmente molto ampio il giro di affari dell’uomo che quasi certamente copriva un bacino d’utenza molto ampio. Corso è stato trasferito al carcere di Trapani.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteManifestazione dei sindacati per l’edilizia contro le criticità del governo Crocetta
Articolo successivoEx Stabilimento Florio, un incontro di culture e tradizioni