Libri scolastici gratuiti o quasi

1014

libriscolastici_gratis_o_quasiLibri scolastici gratuiti o quasi. A poter farne richiesta, per l’anno scolastico 2015/2016, i genitori degli alunni della scuola media inferiore e superiore, statale e paritaria, con Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) non superiore ad € 10.632,94.

L’istanza di partecipazione dovrà essere presentata, entro il 16 APRILE 2016 presso la scuola frequentata nell’anno scolastico 2015/2016, che si curerà di trasmetterla al Comune di residenza dello/a studente/ssa.

Per le domande c’è un apposito schema che dovrà essere consegnato con allegati:

  • fotocopia di entrambi i lati del proprio documento di riconoscimento in corso di validità;
  • fotocopia del codice fiscale del soggetto richiedente.

Per vedersi erogato il beneficio bisogna altresì:

1) che venga dichiarata la cifra sostenuta;

2) che la domanda sia firmata dal richiedente e presentata in originale, correttamente compilata in ogni sua parte;

3) che il valore dell’ISEE (redditi 2014) sia inferiore a € 10.632,94 e rilasciato, ai sensi del DPCM n.159 del 05 dicembre 2013, in data successiva al 1° GENNAIO 2016;

4) che alla domanda siano inclusi tutti gli allegati così come richiesti.

Fonte: Comune di Alcamo

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLaboratori di lettura alla biblioteca diocesana
Articolo successivoResistenza e violenza a pubblico ufficiale
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.