Giornate Fai di Primavera. Promuovere i beni culturali.

1992

LOGO_FAI_NUOVO (1)La  XXIV edizione “Giornate Fai di Primavera“ sarà presentata Mercoledì 9 Marzo alle ore 16:30 presso il Collegio dei Gesuiti (Piazza Ciullo – Alcamo). Ad organizzare la conferenza stampa è  la Delegazione FAI Trapani e dal Gruppo FAI Alcamo.

Il Fai Fondo Ambiente Italiano ogni anno, nel mese di marzo, rinnova il tradizionale appuntamento delle “ Giornate Fai di Primavera “ per organizzare incontri tra i cittadini e le istituzioni, al fine di promuovere la conoscenza dei nostri beni culturali territoriali. Da anni gli studenti partecipano con entusiasmo a questa iniziativa, ormai appuntamento fisso per gli italiani, che le riconoscono un fondamentale valore culturale e una grande e condivisa credibilità .

“Le Giornate di Primavera “ sono anche motivo di dialogo tra il FAI e le scuole, che per l’occasione sono chiamate a far da guida attraverso un gruppo di Apprendisti Ciceroni, sensibilizzati ai beni dagli insegnanti di alcuni istituti della città. Per la XXIV edizione delle Giornate di Primavera la Delegazione di Trapani e il Gruppo Fai Alcamo aprirà ad Alcamo quattro luoghi di importante rilevanza architettonica e culturale : la chiesa di San Pietro, la chiesa di San Tommaso, la Cappella della Pia Opera Pastore e, solo per gli iscritti, la Villa Luisa. La manifestazione, a carattere nazionale, si svolgerà in tutta Italia il 18, 19 e 20 marzo e coinvolgerà 380 città aprendo più di 900 luoghi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDonne Acli. 8 Marzo e Diritto al Voto per le Donne
Articolo successivoGiornata Internazionale delle Donne. Iniziativa del Centro Studi Pio La Torre e del Comune di Alcamo