Carabinieri arrestano commerciante per furto di energia elettrica

2368

Carabinieri di Borgetto arresto furto energiaI Carabinieri della locale Stazione di Borgetto hanno tratto in arresto, con l’accusa di furto aggravato di energia elettrica, L.L. 63enne di Borgetto, commerciante, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è proprietario di una pizzeria nel corso Roma di Borgetto, dove aveva realizzato un allaccio abusivo alla rete pubblica al fine di registrare, a danno della società erogatrice, un consumo di energia elettrica inferiore del 100% rispetto al dato reale.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio con rito direttissimo presso il Tribunale di Palermo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteArrestate due donne per violazione di domicilio e percosse
Articolo successivoInsieme per San Vito chiede le dimissioni di Ruggirello