Furti di rame a Marsala, una denuncia per ricettazione

782

PoliziaMARSALA. La polizia di Marsala ha sequestrato 20 chilogrammi di rame, proventi di un furto, che si trovavano a disposizione di Moussa Doucansy, il quale, 36 anni cittadino maliano, ha ricevuto una dencuncia per ricettazione.

Doucansy è ospite del centro di accoglienza Giovanni XIII di Via De Gasperi e già in passato si è reso autore di altri furti di rame. La Polizia ha trovato l’uomo in flagranza di reato in quanto intento a sguainare i fili elettrici della struttura per recuperare il rame. Nella stanza di Doucansy sono state trovate le altre matasse.
Per l’uomo una denuncia per ricettazione e lo stato di libertà.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Fidas 30 anni insieme”: tre serate per ricordare chi ha contribuito a fare grande l’associazione
Articolo successivoArrestato pluripregiudicato per spaccio a Marsala