La T.H. Alcamo domenica al Palaverga affronta il Cus Palermo

987

20151018_162322La T.H.Alcamo al Palaverga  per affrontare il Cus Palermo. L’ultimo precedente tra le due formazioni risale a quattro stagioni. Il Cus Palermo per tre anni ha disputato la serie A/1 , prima di rinunciare al massimo campionato, proprio lo scorso anno quando Alcamo era presente in questo torneo , per problemi economici.
Squadra esperta, con elementi che fanno ormai parte del Dna del Cus come Tornambé. Ci sono anche degli ex Alcamesi , come Gottuso e Riccobono e Davide Quaranta, mentre è tornato in maglia Cus anche il fratello maggiore di quest’ ultimo Alessandro.
Ma non è finita, perché come ex c’è pure Piero Peretti anche capitano della T.H.Alcamo e Giuseppe Pipitone, mancino dalle forti potenzialità, forse mai espresse al massimo.
Tanti ex ,molti giocatori esperti, pochi giovani, ma squadra tosta e rocciosa.
Per la T.H.Alcamo, comunque che recupera Mauro Di Gaetano e forse Davide Duca , e con Guinci in fase di recupero completo , l’imperativo è tornare alla vittoria. Condizione principale per vincere è sviluppare gioco in attacco e rivedere la difesa, cioé la squadra non deve ripetere gli errori fatti nel Derby perso con il Giovinetto Petrosino.
Novità importante si gioca la domenica ,con questa scelta voluta dalla dirigenza della T.H Alcamo per venire incontro a tutte quelle persone impegnate al sabato in attivita lavorative. Fischio di inizio alle 18.00 al nuovo Palaverga, arbitri gli Ennesi Tilaro e Pagaria.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl consiglio comunale approva atto di indirizzo per riconoscere il pagamento della trasferta ai malati oncologici
Articolo successivoProvvedimento illegittimo, condannato il Sindaco di San Vito