Provvedimento illegittimo, condannato il Sindaco di San Vito

1217

san_vito_lo_capoIl Dott. Andrea Ferguglia era stato revocato dalle funzioni di Comandante dei Vigili Urbani per iniziativa del Sindaco di San Vito Matteo Rizzo. Il Tribunale di Trapani, Sez. Lavoro, ha dato ragione al Ferguglia. Nel dettaglio il Giudice, ravvisata l’illegittimità del provvedimento di revoca, nonché la sussistenza della dequalificazione del dipendente con consequenziale compromissione dei diritti fondamentali della persona, quali la dignità e l’immagine professionale, in relazione alla posizione del tutto particolare che il Comandante di P.M. riveste nell’ambito dell’organico dell’amministrazione comunale, ha ordinato, previa disapplicazione della determinazione sindacale n.17 del 25.5.2015, la reintegrazione del dott. Andrea Ferguglia nel ruolo e nelle funzioni precedentemente svolte di Comandante della Polizia Municipale di San Vito Lo Capo, condannando l’Ente alla rifusione delle spese di lite.

A esprimere soddisfazione per questa sentenza è stato il gruppo consiliare Insieme per San Vito, che ha  sottolineato la capacità, competenza e correttezza che hanno sempre contraddistinto l’operato di Ferguglia.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLa T.H. Alcamo domenica al Palaverga affronta il Cus Palermo
Articolo successivoFazio su fiducia a Damiano: continuerà l’opera demolitrice di Trapani