Alba Alcamo: ancora un pareggio nella partita contro Pro Favara

807

logo-alcamo calcio albaFAVARA. Difficoltà che stentano a diminuire per Alba Alcamo vittima ancora una domenica di questa sindrome che sembra non abbandonarla e costringerla all’ennesimo pareggio.
Questa volta arriva l’1 a 1 contro il Pro Favara ultima in classifica ma che pare abbia ancora molto da dire in campionato. Alcamo si è fatta raggiungere sul finire della gara ma non ha mai mostrato grinta o coraggio tali da portare a casa il risultato senza fatica. Pagano ancora, i bianconeri, l’assenza del mister Mutolo costretto lontano dal campo per l’ultima domenica. Ma probabilmente altrettanto hanno fatto le assenze di Cardinale e Pirrone infortunati che si sono aggiunti alle non perfette condizioni fisiche di Alderuccio e Mercanti. Anche il Pro Favara ha avuto, tuttavia, assenze importanti quindi nessuna giustificazione per l’Alba Alcamo che è orientata verso la presa di coscienza della situazione e ad un netto viraggio delle strategie.

Il Tabellino della partita di ieri:

PRO FAVARA: Priolo, Costanza, Grova, Fallea, Calaiò, Liga, Maglio, Cusumano II (dal 52′ Cusumano I), Meo (81′ Butticè), Grippi, Guariniello. Panchina: Taibi, Bongiorno, Piscopo, Campione, Capizzi. All. Gaetano Longo.
ALCAMO: Conticelli, Principato, Giglio, Prezzabile, Maltese, Alderuccio, Lala P., Manfré, Picone, Serio, Mercanti (76′ Cardinale S.). Panchina: Militello, Lala G.B., Milotta, Fenech, Compagno, Pirrone. All. Pietro Zangrì.
ARBITRO: Francesco Cusumano di Caltanissetta.
ASSISTENTI: Salvatore Ognibene e Roberto Rizzo di Agrigento.
RETI: 34′ Picone, 84′ Liga.
NOTE: Ammoniti: per il Pro Favara Grova, Fallea, Guariniello e Cusumano I, per l’Alcamo Giglio, Maltese, Alderuccio, Lala P., Mercanti e Manfré. Angoli: 2-6. Minuti di recupero: +1’ e +4’.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTrecento firme, per la sicurezza a Trapani, in poche ore
Articolo successivoDa problema a risorsa: l’ansia