Spaccio nonostante i domiciliari, arrestato oggi un uomo

1815

Gandolfo GiuseppeTRAPANI. Nonostante si trovasse ai domiciliari l’uomo non ha smesso di commettere reati e i Carabinieri insospettiti da un via vai continuo presso la sua abitazione hanno avviato indagini e monitorato la situazione fino a quando hanno riconosciuto in Giuseppe Gandolfo un pusher che continuava a svolgere la sua attività illecita.
Sabato l’uomo di 43 anni è stato arrestato e nella sua abitazione sono state trovate 22 dosi di hashish di un grammo circa ciascuno e denaro contante. Insospettiti anche dal comportamento del vicino di casa, anche esso già noto alle forze dell’ordine, i carabinieri hanno perquisito anche l’abitazione di quest’ultimo rinvenendo ulteriori 10 dosi, sul vicino pende ora una denuncia a piede libero.
A Gandolfo oltre ai domiciliari è stato applicato il braccialetto elettronico.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSalone: “Data e ora impossibili per i cittadini, la mozione di sfiducia non sarà accessibile”
Articolo successivoDue arresti e una denuncia a Mazara del Vallo, il bilancio dello scorso weekend