Consiglio Comunale di Alcamo: venerdì nuova seduta

988

Seduta anticipata alle 17:30 rispetto al consueto orario

Consiglio Comunale ProtestaALCAMO. Dopo aver votato l’aumento di Tasi e Imu il consiglio comunale di Alcamo torna a riunirsi venerdì prossimo per votare il programma triennale delle opere pubbliche, altro strumento fondamentale per la programmazione della spesa comunale.

Il consiglio si terrà a partire dalle 17:30 invece delle consuete 18:30. Diverse le interrogazioni previste ad oggi quasi tutte senza risposta ma che, se presenti in aula i dirigenti, potrebbero ricevere risposta durate la seduta stessa del consiglio.
Fundarò si conferma il più prolifico di interrogazioni con 5 diverse in questo consiglio: funzionamento Società, Gruppi, patti di cui è socio il comune di Alcamo; stato del programma triennale delle opere pubbliche (in discussione proprio in questo consiglio); assenza di ticket per parcheggio a pagamento; attività da svolgere in giardini e parchi pubblici dati in gestione e caffè letterario in area giardino del Collegio dei Gesuiti. Il consigliere Calvaruso chiede invece lumi sull’approvazione dei progetti nella zona pedemontana e su un edificio pericolante nella via Rita Atria. La consigliere Di Bona, unitamente ad altri 3 consiglieri, chiede invece notizie del fondo risorse decentrate e fondo dirigenza per l’anno 2015.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAutunno con i Porcini di Scorace
Articolo successivoCastellammare del Golfo. Pescato Tonno rosso sottomisura, il M5S denuncia tutto all’Autorità Marina.