Novanta kg di prodotti ittici sequestrati a Gibellina

1334

guardia costiera gibellina

GIBELLINA. Sequestrati ieri dalla Capitaneria di porto di Mazara del Vallo 90 chilogrammi di prodotti ittici messi in commercio in maniera irregolare da ambulanti.

La guardia costiera è stata aiutata dalla Polizia Municipale per tale operazione. Tra le irregolarità la mancanza di licenza per la vendita ambulante e l’assenza di documentazione sanitaria che assicura la tracciabilità dei prodotti. Sanzioni per 3000 euro per i due commercianti che hanno violato la legge.

Ha partecipato alle operazioni anche il Servizio Veterinanio di Mazara del Vallo che ha verificato proprio la mancanza di piena conformità del prodotto destinato alc onsumo umano. Gran parte del pescato è andato distrutto, un’altra parte è stata destinata ad una ditta che produce mangimi di origine animale.

 

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDa Mafia Capitale alla Capitale della Mafia
Articolo successivoChi sta con il Sindaco Damiano e chi no, escano allo scoperto coloro che fanno il doppio gioco