ABC invita il Movimento 5 Stelle a presentarsi insieme alle prossime elezioni di Primavera contro la “mala politica”

2439

abcIl Movimento Alcamo Bene Comune, in un comunicato, invita il Movimento 5 Stelle a far cartello comune alle prossime elezioni di Primavera. Nel comunicato si elencano i motivi che uniscono i due Movimenti cioé: insieme protagonisti e vincitori morali alle ultime elezioni comunali, condivisione delle fatiche, speranze e impegno quotidiano per sconfiggere la mala politica.

ABC sa che i pantastellati hanno delle regole rigide sul fare coalizioni, infatti, sempre nel comunicato, rivolgono un appello accorato:”Solo uniti, e non divisi, possiamo definitivamente debellare quella mala politica che ha messo in ginocchio la nostra città, mortificato un’economia, ucciso speranze. Divisi favoriremo “quegli altri”, quelli dei voti comprati e dei buoni benzina, quelli dei ricatti e dell’interesse personale. Quelli dell’interesse di pochi a discapito del bene comune. Anche voi sapete che, se andiamo divisi, i vincitori saranno loro. Anche loro lo sanno, e continueranno indisturbati a perpetrare il disastro che è sotto gli occhi di tutti.
Le nostre storie si sono già intrecciate in passato, abbiamo camminato fianco a fianco, sostenendoci a vicenda.
Vi chiediamo, in virtù di un obiettivo più alto, un atto di responsabilità: superare le regole interne che vi impediscono di fare coalizioni, per non costringere gli elettori liberi a scegliere tra noi e voi. Una coalizione naturale, due liste, ciascuna con la propria identità politica e con la propria storia, un solo candidato sindaco e un unico obiettivo: il vero bene comune”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteConfisca di beni e sorveglianza speciale per la sorella del capomafia latitante Matteo Messina Denaro
Articolo successivoSicilia è l’Isola che non c’è
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.