La Capitaneria di Porto di Mazara partecipa all’iniziativa “Cerca un Uovo Amico”

635

Nella foto il 1 M llo ALAGNA referente dell'iniziativa insieme ai colleghi Bianco Fasulo Messina e MariaMAZARA DEL VALLO – Nella settimana che ci porta alla Santa Pasqua la Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo si mobilita nel campo del sociale partecipando anche quest’anno, per il quinto anno consecutivo, all’iniziativa di solidarietà “Cerca un Uovo Amico”.

L’iniziativa, che consiste nella vendita di uova di pasqua, è organizzata dall’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio della Marina Militare e delle altre FF.AA. e FF.O.

Il ricavato della vendita delle uova ha lo scopo di finanziare importanti progetti di ricerca, soprattutto nell’ambito clinico, presso l’Istituto Gaslini di Genova che da 22 anni è impegnato nel settore della ricerca per dare speranza di guarigione ai bambini affetti da Neuroblastoma e Tumori Cerebrali Pediatrici.

Grande solidarietà ha manifestato il personale dipendente della Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo di fronte ad un problema così delicato e ad un’iniziativa così nobile dando il proprio contributo per sostenere la ricerca scientifica, unica reale speranza di vita.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteEnpa: 25 cani dalla Sicilia raggiungono in nave le famiglie del nord Italia
Articolo successivoL’associazione MODi si pronuncia sulla sentenza del CGA