Mogavero su attentato a Tunisi: “Strategia del dialogo unica via”

1249

Monsignor-Domenico-Mogavero-vescovo-di-MazaraMAZARA DEL VALLO. In merito all’attentato terroristico avvenuto ieri pomeriggio al museo del Bardo a Tunisi, che ha sconvolto l’intera comunità internazionale, è intervenuto il Vescovo di Mazara del Vallo, monsignor Domenico Mogavero.

Il Vescovo con una telefonata ha raggiunto l’Arcivescovo di Tunisi, monsignor Ilario Antoniazzi, ed ha espresso tutta la sua vicinanza e solidarietà per i fatti accaduti.

«All’Arcivescovo ho espresso la solidarietà mia personale e quella di tutta la Chiesa che è in Mazara del Vallo – ha detto Mogavero – ci auguriamo che l’attentato di ieri si sia trattato di un fatto isolato. In ogni caso siamo sempre per la strategia del dialogo con tutti e a ogni costo; soltanto nel dialogo si riescono a instaurare relazioni rispettose delle diversità e del Credo che ognuno porta con sé come scelta personale. L’augurio è quello che la Tunisia possa ritrovare serenità per continuare il percorso democratico già avviato».

Nell’attentato terroristico di ieri si contano 21 morti oltre ad una quarantina di persone ferite.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcamo c’è anche a Dortmund
Articolo successivoSi costituisce a Castellammare il comitato “Vivere il Centro Storico”
Marcello Contento
Marcello Contento nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.