L’ufficio della protezione civile sul rischio allagamenti a Castelvetrano

902

Piazza CastelvetranoCASTELVETRANO.Il funzionario responsabile comunale della Protezione Civile, Filippo Sciaccotta, ha stilato una mappa delle zone a rischio idro-geologico della città e delle borgate, alfine di fornire un prezioso supporto alla cittadinanza, e mettere in guardia dai rischi che possono verificarsi in casi di rovesci temporaleschi particolarmente intensi, a renderlo noto è direttamente il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Errante.  All’indirizzo www.castelvetranoselinunte.gov.it, si possono consultare le mappe delle zone a rischio,  un dettagliato rapporto con i consigli alla popolazione per quel che riguarda le varie situazioni di emergenza, in caso di pioggia, trombe d’aria, fulmini, grandinate e raffiche di vento.

“Conoscere un fenomeno è il primo passo per imparare ad affrontarlo nel modo più corretto e a difendersi da eventuali pericoli. Per questo il Servizio di Protezione Civile è impegnato in attività di prevenzione e individuazione delle zone di pericolo, al fine di diminuire i possibili rischi connessi ad eventi calamitosi ed ha dato avvio a un’analisi conoscitiva delle condizioni di rischio su tutto il territorio predisponendo una planimetria con l’individuazione delle zone a forte rischio di allagamento, attuando una attività di previsione e prevenzione per l’imminente stagione invernale”Questa la dichiarazione del sindaco in merito alla diramazione delle zone di rischio.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTarghe ricordo per i risultati del Trapani calcio.
Articolo successivoContinuano le proteste dei residenti del quartiere Stazzone a Castellammare Del Golfo