Fotografia e natura si incontrano a Lo Zingaro

1115

lo zingaroLa natura e l’arte si incontrano Sabato 28 giugno e domenica 29 giugno  per un’esperienza di fotografia alla ricerca della bellezza. Si svolgerà in queste due giornate il primo corso di fotografia naturalistica alla riserva dello Zingaro organizzato dalla LIPU, in collaborazione con la Riserva dello Zingaro.  Un’esperienza artistica importante sotto la guida del  fotografo naturalista Leone Giuliano Pidalà, direttore della rivista uccelli e profondo conoscitore del nostro territorio, che ha realizzato numerosi servizi fotografici su Aquila di Bonelli e Aquila reale solo per citarne alcuni.

Il corso si compone di  incontri sulla teoria  e di escursioni “sul campo”, per mettere in pratica ciò che si è appreso durante le lezioni. Per partecipare al corso è necessario disporre di una macchina fotografica di buone capacità (reflex, compatte, bridge, mirrorless) con obiettivi a scelta del partecipante (obiettivo tuttofare, grandangoli, obiettivi macro, teleobiettivi, superteleobiettivi).

I generi fotografici che verranno trattati durante il corso sono la fotografia vagante, fotografia da appostamento, fotografia da capanno, fotografia a mano libera, fotografia con cavalletto, fotografia di paesaggio, macrofotografia, fotografia di uccelli e riprese a distanza. Il corso prevede, inoltre, l’uso di complementi: digiscoping (uso del cannocchiale come superteleobiettivo) Archiviazione delle immagini: supporti di memoria, schede di memoria, hard disk, archiviazione.

 Di seguito il programma

Sabato 28 GIUGNO

Ore 9.00 Saluti istituzionali

Ore 9.15 Presentazione del corso

Ore 11 Coffee break

Ore 11.15 Prosecuzione lavori

Ore 13.30 Pausa pranzo

Ore 14.30 Ripresa lavori

Ore 15.00 Escursione in riserva

Ore 17.30 Conclusione dei lavori

Domenica 29 GIUGNO

Ore 9.00 Prosecuzione lavori

Ore 11 Coffee break

Ore 11.15 Prosecuzione lavori

Ore 13.30 Pausa pranzo

Ore 14.30 Ripresa lavori

Ore 15.00 Escursione in riserva

Ore 17.30 Conclusione dei lavori

La quota di partecipazione è di 35 euro (25 euro per i soci LIPU)

L’adesione avviene tramite invio della fotocopia (o scansione) del versamento su C.C. postale n° 12980967 di euro 35,00  intestato a LIPU sezione di Alcamo (TP), e dei dati anagrafici al seguente indirizzo:

LIPU Sezione di Alcamo, Via G. D’Arco, 2, 91011 – Alcamo (TP)

O tramite mail all’indirizzo info@lipualcamo.it

A conclusione delle attività sarà rilasciato attestato di partecipazione

Nino Provenza

338 7677326

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePrimi incendi estivi. Area del Monte Bonifato presidiata
Articolo successivoCrisi occupazionale e produttiva in provincia di Trapani. Unico rimedio incrementare l’attrattiva degli investimenti.