FI attacca Coppola: “Amministrazione poco attenta che non garantisce i servizi indispensabili”

1317

Giuseppe FaustoCASTELLAMMARE DEL GOLFO. “Un’amministrazione poco attenta alle esigenze dei turisti che non riesce nemmeno a garantire i servizi indispensabili“. Così i consiglieri comunali di Forza Italia, Giuseppe Fausto e Angelo Palmeri, denunciano la stato di sporcizia della spiaggia playa di Castellammare del Golfo.

“I turisti – commenta Giuseppe Fausto – si trovano a dover pagare un euro l’ora per il parcheggio sulle strisce blu per usufruire di una spiaggia completamente sporca. Non è ammissibile che a metà giugno non sia ancora partito il servizio di pulizia straordinaria del litorale. Con l’introduzione della tassa di soggiorno l’Amministrazione si era impegnata a migliorare l’ospitalità nei confronti dei turisti, invece ci si trova di fronte all’ennesimo flop con un immagine della nostra città fortemente compromessa”.

Quella della spiaggia playa non sembra l’unico problema legato ai rifiuti della città di Castellammare: Come se non bastasse cala petrolo è ritornata ad essere una fogna a cielo aperto come vent’anni fa. Le strade periferiche non vengono ripulite e le erbacce hanno quasi completamente invaso la carreggiate.

Un bel nodo da risolvere da parte del Sindaco, Nicolò Coppola, che già nelle settimane scorse aveva subito le critiche del movimento Cambiamenti in merito ad altre aree lasciate in totale abbandono, compresa la stessa spiaggia playa.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteOggi si presenterà al Centro Congressi Marconi il progetto “Courage”
Articolo successivoSpiaggia Playa in stato di abbandono. Come disincentivare il turismo a Castellammare del Golfo