A breve potrebbero ripartire i lavori alla banchina del porto di Bonagia

823

porto-bonagiaVALDERICE. Quella parte dell’area riguardante  i lavori della banchina del porto di Bonagia,  è stata data in affidamento per cinque anni al comune; tale provvedimento lascia pensare che prestissimo sia tolto il sequestro all’area avvenuto qualche mese fa.Al momento il provvedimento riguarda quella parte che interessa i lavori a terra ,ma che renderà possibile l’ attracco, in sicurezza,  ai natanti. Restano da definire le opere a mare che consentiranno il completamento del porto.  Per l’esecuzione di tali lavori si aspetta l’esclusione dal procedimento di valutazione Ambientale Strategica. E’ stata chiesta, da parte del sindaco, una proroga per la  messa in sicurezza del porto stesso, che attende lo sblocco da parte della regione, e per cui il sindaco ha provveduto agli adempimenti burocratici   da parte del comune. La realizzazione delle opere riguardanti il porto di Bonagia, oltre a metterlo in sicurezza, darà impulso occupazionale ad una zona economicamente in crisi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCome uscire dalla crisi? Ecco un nuovo patto fiscale e la nuova politica contrattuale di Giorgio Macaddino
Articolo successivoIl succo d’uva? Prodotto che unisce territori diversi