Il paesaggio come leva per un rilancio del territorio

658

CASTELLAMMARE DEL GOLFO – All’interno della manifestazione Harvest Fest – Vendemmia in piazza, che si è tenuta lo scorso fine settimana a Scopello, anche il convegno “Il vino, l’olio, il  paesaggio, il turismo”, durante il quale si è discusso dei beni da valorizzare maggiormente all’interno del nostro territorio per consenterci di diventare una meta competitiva anche a livello internazionale. Ad aprire i lavori il sindaco di Castellammare Nicola Coppola che durante il suo intervento ha voluto sottolineare che un obiettivo da raggiungere è sicuramente quello della tutela, del rispetto e dell’esaltazione del paesaggio del comprensorio, soprattutto per far leva anche su di esso per un effettivo rilancio del territorio.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFermento ed entusiasmo nel Big Bang di Alcamo
Articolo successivoUn tetto per gli immigrati irregolari ad Alcamo
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.