Il Consiglio Comunale di Alcamo esprime solidarietà al ministro Kienge

828

ALCAMO. Arriva la solidarietà del Consiglio Comunale di Alcamo al Ministro dell’Integrazione Cecile Kyenge. La proposta è stata fatta dal Consigliere Comunale Franco Rimi in accordo con la conferenza dei capigruppo.

Il ministro – si legge nella nota stampa del Comune di Alcamo – in queste ultime settimane, è stata vittima di ripetuti attacchi di razzismo che ledono non solo la sua personalità ma colpiscono la democrazia nel suo complesso. La solidarietà al Ministro dell’Integrazione e Politiche Giovanili, da parte del Consiglio Comunale è non solo un atto dovuto ma una vera e propria presa di posizione da parte dell’assise comunale che intende esprimere una forte condanna verso ogni forma di razzismo e discriminazione di genere“.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRaggiunta l’intesa per la torre di Guidaloca
Articolo successivoFesta di Maria SS. Assunta, il messaggio di Maria sempre attuale