L’Orienteering in provincia di Trapani

551

ALCAMO. L’interesse di Vivilbosco.it ha promosso l’accordo tra il Coni siciliano e la Fiso (federazione italiana sport orientamento) e tale incontro tra le due parti permetterà di praticare lo sport dei boschi, l’orienteering, anche in provincia di Trapani. La riserva naturale Bosco d’Alcamo sarà il punto di promozione di questa disciplina che consiste nel raggiungere un traguardo in corsa o in mountain bike attraverso percorsi di difficoltà variabile. Ausilio per gli “esploratori” saranno bussola e carta topografica.

Dal 24 al 26 ottobre vivilbosco ospiterà 3 giorni di formazione intensiva sull’orienteering didattico.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteA Castellammare spiaggia Animal friendly
Articolo successivoSequestrati 800 metri di rete nelle Egadi