Lorenzo Cascio guiderà la riorganizzazione dell’UDC Trapanese

1430

ALCAMO. Verrà affidato al vicesegretario trapanese dell’UDC, Lorenzo Cascio, la gestione e la riorganizzazione del partito. La scelta è stata effettuata insieme ai vertici nazionali e regionali. Cascio dopo le dimissioni dell’ex segretario provinciale trapanese, Livio Daidone, si è trovato di fatto alla guida del partito. Adesso arriva anche la leggitimazione direttamente dal segretario nazionale Lorenzo Cesa e dal Ministro Giampiero D’Alia.

Il neo segretario potrà contare sulla piena disponibilità e sostegno del deputato alcamese Mimmo Turano.

Mi auguro – commenta il parlamentare regionale – che ci siano tutte le condizioni per ridare slancio alla nostra forza politica che deve essere ridefinita nel segno dell’unità e della partecipazione. Questo territorio ha bisogno di un partito forte e capace di proporre idee e proposte concrete che puntino alla crescita della sua economia. Assieme a Cascio ed a tanti altri amici che credono nell’Udc apriremo una fase di confronto e di collaborazione per essere sempre più presenti ed impegnati a risolvere i problemi che condizionano il rilancio delle nostre città. L’unità d’azione e d’intenti deve essere il punto di riferimento della nostra azione politica. L’Udc ha bisogno di tutte le sue risorse, nessuna esclusa, e tutte devono avere la possibilità di esprimersi e di lavorare per il bene del partito“.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteArriva il programma Alcamo Estate 2013
Articolo successivoSalvatore Maria Ruisi, il piccolo cantautore alcamese
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.