Nasce ad Alcamo il comitato civico per la S.P.47

864

ALCAMO- Dopo gli ultimi risvolti sulla ripertura, poi ritrattata, della S.P. 47, nasce ad Alcamo un comitato civico che ha lo scopo di evidenziare e sollecitare la riapertura di questa importante arteria della viabilità. L’incontro, che ha decretato la nascita di questo gruppo di persone, eleggendo il Sig. Giuseppe Corso come Presidente, si è svolto due giorni fa, presso la falegnameria di Corso Pietro & c. snc e ha visto la partecipazione di 33 sostenitori, tra cui vari rappresentanti di diverse categorie appartenenti al mondo del lavoro.

Le cause delle lamentele e del malessere, oltre che alle difficoltà nella viabilità, riguardano i danni economici che questa situazione sta comportando a molti imprenditori che necessitano del transito su questa via.  All’incontro hanno preso parte anche il Consigliere Comunale di Area Democratica, Lorena Di Bona, e il neo assessore ai lavori pubblici Massimo Melodia che hanno spiegato le motivazioni che hanno condotto alla situazione attuale.

L’assessore Melodia ha assicurato che l’Amministrazione Comunale, e in particolare il Sindaco, il Dott. Sebastiano Bonventre, si stanno adoperando nel migliore dei modi affinchè questa situazione venga risolta.  Si è poi passato alla lettura dello Statuto e quindi alla sottoscrizione dell’atto costitutivo del comitato civico denominato S.P. 47.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteL’ADMA di Alcamo esprime solidarietà alla Parrocchia S. Maria di Gesù
Articolo successivoSequestrati ricci ad Alcamo