Caldarella dall’opposizione appoggia Bonventre invitando i cittadini ad abbassare i toni

1007

ALCAMO. Il Consigliere Comunale Ignazio Caldarella, in una situazione amministrativa più che mai incresciosa, appoggia Il Sindaco Bonventre, esortando la cittadinanza ad abbassare i toni nelle polemiche sollevate negli ultimi giorni.

“Quello che si agita in questo momento storico nei confronti del Sindaco Sebastiano Bonventere, da parte dei suoi oppositori è un polverone, esclusivamente di natura politica. Anch’io, essendo collocato all’opposizione, per partito preso, dovrei sostenere di supportare quanti vogliono le sue dimissioni, ma la mia coscienza di uomo mi spinge a spiegare delle parole in sua difesa. Per cui io, non chiederò le sue dimissioni, anzi invito quanti lo contrastano ad abbassare i toni della polemica e ai cittadini di sostenerlo. Oggi la Città di Alcamo ha a capo dell’Amministrazione una persona per bene, dotata di sani principi morali, sociali e legali che attua quotidianamente, nel rispetto della persona umana, soprattutto dei più deboli nel gestire la cosa pubblica con saggezza, nel rispetto delle leggi e in presenza di poche disponibilità economiche a causa dello sforamento del Patto di Stabilità da Lui ereditato. Le vicende processuali di questi mesi, hanno dimostrato che Egli, è del tutto estraneo ad ogni fatto contestato a terzi. Pertanto, non può essere chiamato a rispondere di comportamenti altrui. Alla luce di quanto sopraddetto, invito il Sindaco Bonventre a non rassegnare le dimissioni e a tutte le forze politiche sane, di continuare a sostenerlo per l’interesse dei cittadini e della Città di Alcamo”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Future talents” a Castelvetrano
Articolo successivoVia D’Amelio, 21 anni dopo