Raid vandalici contro una scuola media di Castelvetrano

441

CASTELVETRANO – Due minorenni di Castelvetrano di anni 16 e 17 sono stati denunciati dai Carabinieri di Castelvetrano per danneggiamento aggravato in concorso dei locali della Scuola Media “E.Medi – Pappalardo”, sita in via Tagliavia a Castelvetrano. I due si introducevano più volte nell’istituto, sempre durante la notte, imbrattando le pareti dei corridoi e delle aule con escrementi, utilizzando estintori a polvere, arrivando, perfino ad incendiare alcuni registri. Per ultimo, nella notte tra il sabato e la domenica di Pasqua, hanno otturato gli scarichi dei bagni e, lasciando aperti i rubinetti, hanno causato l’allagamento dell’intero edificio scolastico.

I Carabinieri, che per giorni hanno monitorato l’edificio scolastico preso di mira negli ultimi tempi, sono riusciti a dare un volto ed un nome ai due giovani vandali, che hanno causato non pochi problemi all’istituto. Proprio a causa di questi danneggiamenti, infatti, le lezioni sono state sospese per alcuni giorni, causando grave nocumento ai piccoli alunni e ai docenti del complesso scolastico.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteGibellina, Arca e Nascondimento
Articolo successivoCastelvetrano, completata la distribuzione del vademecum