Sgarbi annuncia di voler querelare la Principato

465

Sgarbi non molla e nonostante non sia più sindaco di Salemi, nonostante la giunta sia stata sciolta per infiltrazioni mafiose, non perde l’occasione per attirare su di sè l’attenzione. Stavolta annuncia che ha intenzione di querelare Teresa Principato, procurato aggiunto di Palermo, di aver diffamato il paese di cui è stato primo cittadino.

Nonostante gli arresti dei giorni scorsi, che coinvolgevano anche la città del trapanese, il celebre critico d’arte mantiene l’attenzione viva sulla sua esperienza politica a Salemi e dichiara che in quanto ex Sindaco giudica indegno il giudizio della Principato che considera la città impregnata di mafia. Attende, afferma, di sapere i nomi di quanti hanno infiltrato il comune e attacca la magistratura che considera la vera colpevole dello scioglimento della giunta.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastelvetrano riammessa al finanziamento delle zone franche urbane
Articolo successivoIl comandante delle forze operative terrestri in visita ai reparti della brigata “Aosta”
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.