Arrestato stalker a Valderice

551

VALDERICE. Quando si parla di stalker si pensa subito ad un amore finito e ad un amante respinto che esercita pressioni sull’altra parte per ripristinare un rapporto ormai consumato. La storia dello stalker arrestato a Valderice è un pò diversa: si tratta di una lite tra vicini finita con l’azione di disturbo continuato e la conseguente denuncia. I fatti: un falegname lavora nella sua bottega e un vicino dice di essere disturbato dai frequenti rumori, nasce qui la prima denuncia. Seguono le indagini del caso e si appura che il falegname lavora a norma di legge, tutte le regole sono seguite e non si può elevare nessuna multa mentre al denunciante viene fatto obbligo di non avvicinarsi al locale dove lavora il falegname. “Non pago!”, quest’ultimo continua con più insistenti e molesti atteggiamenti che inducono il falegname ad una denuncia per stalking cui fa seguito l’arresto, con misura degli arresti domiciliari dello stalker. La vicenda è stata seguita dai carabinieri di Valderice che con indagini accurate sono arrivati alla richiesta presso la Procura della Repubblica di Trapani della restrizione della libertà per lo stalker.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMancanza di idee nuove e annunci pre elettorali
Articolo successivoAlbo degli avvocati