Il Rotary presenta: “Vieni a prendere un caffè da noi”

1259

TRAPANI – Presentato, alla presenza di tutti i presidenti dei Rotary dell’Area Drepanum, quella coincidente con la Provincia di Trapani, il progetto territoriale pilota “VIENI A PRENDERE UN CAFFE’ DA NOI” , pensato in seno all’area Drepanum del Rotary Club, è il sistema delle modalità, obiettivi, azioni e tempi, finalizzato ad informare e coinvolgere,
promuovendo una identità territoriale attraverso il Servizio e l’Amicizia.

Il progetto – illustrano Enzo Miceli e Giuseppe Sinacori, presidenti di Trapani e Mazara – si sviluppa in due punti essenziali : 1) Invito personale ai Presidenti dei Club con preghiera di divulgazione ai soci; 2) Realizzazione di un portale, di seguito definito per semplicità “www.vieniaprendereuncaffedanoi.it “ che sia in grado di fornire al rotariano uno strumento che possa metterlo in grado di avere una visione di insieme, sistematica, integrata e organizzata, dell’offerta turistica della provincia di Trapani e degli eventi  rotariani che vengono annualmente sviluppati nell’Area Drepanum”.

Il portale – puntualizzano Antonio Fundarò e Michele Crimi, presidenti dei Club Rotary di  Castellammare e Calatafimi e di Marsala- si caratterizzerà di tre aree: Area Informatica,  Area Divulgativa, Area Pianificazione del viaggio. Area Informativa: in questa sezione  saranno messe a sistema tutte le informazioni di carattere generale pertinenti al territorio, abbiamo ottenuto il permesso dall’assessore al turismo della Provincia di Trapani Dott.ssa Spataro di avere un link nel sito www.turismo.trapani.it . Area Divulgativa: questa sezione  saranno inserite tutte le manifestazioni provinciali  e rotariane in grado di proporre i luoghi della nostra cultura, raccontare e valorizzare i nostri paesaggi, le nostre tradizioni, la nostra storia. Attraverso documenti, immagini e filmati. Area Pianificazione del Viaggio: in questa sezione il socio, conosciute le potenzialità del territorio, potrà scegliere il tipo di vacanza che più lo attrae e può decidere di organizzarsi in propria autonomia o scegliere le agenzie di viaggio proposte, di proprietà di soci rotariani, cui rivolgersi per pianificare la vacanza”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRiccardo Pellegrino nuovo commissario della Croce Rossa Italiana di Trapani
Articolo successivoGrande successo del Quarto Trofeo Actor Polis