Trapani e il disagio idrico:il comune chiede la convocazione del Comitato per l’ordine e la Sicurezza

478

TRAPANI- Il sindaco di Trapani, Vito Damiano ha chiesto la convocazione  del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presso la Prefettura. L’urgenza, con la quale è stato chiesto l’incontro, è causata dall’ennesimo furto di cavi di rame della linea elettrica che alimenta l’impianto di Bresciana. Questa località rappresenta la principale fonte di approvvigionamento del territorio comunale e il suo danneggiamento provoca forti disagi all’interno dell’intera area trapanese. L’Amministrazione Comunale ha anche definito un diverso criterio per il servizio autobotti. Finora infatti l’autobotte veniva inviata a seguito di richiesta dei cittadini. Da domani mattina, invece, sarà il Comune ad effettuare un costante monitoraggio sulle zone in cui è minore l’afflusso di acqua e, sulla base dei dati acquisiti ed incrociati con le
richieste dei cittadini e ad inviare le autobotti al fine di rifornire le zone maggiormente penalizzate.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLo spettacolo Alqamah in scena a Castellammare
Articolo successivoIl Comune di Alcamo e il Teatro di Verdura uniti per la cultura per tutti