Maltempo: arriva Circe

567

Sta colpendo in queste ore tutto il sud Italia, Sicilia compresa, la perturbazione di origine atlantica che da due giorni sta portando nubifragi e grandinate al nord. Circe arriva in Sicilia facendo calare di netto le temperature.

Le precipitazioni, secondo il bollettino della Protezione Civile, sono previste da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente moderati. Attenzione anche per i diportisti, che dovranno prestare massima attenzione e tenersi informati sulle condizioni meteo.

Anche le temperature subiranno una sensibile diminuzione arrivando ad una temperatura massima di soli 25 gradi per la giornata odierna.

Anche i venti si faranno sentire, per rinforzarsi maggiormente durante le manifestazioni temporalesche. In serata e nella notte Circe prenderà ancor più forza e si formerà un piccolo ciclone sul mar Tirreno, che coinvolgerà tutte le regioni centro-meridionali, Sicilia e Sardegna.

I nubifragi di queste ultime ore sono comunque solo un assaggio degli effetti di Circe, che dureranno fino a mercoledì. Da giovedì tornerà nuovamente a soffiare aria calda dall’Africa che riporterà le temperature a livelli abbastanza alti.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAllarme inquinamento acque. Anche il trapanese a rischio.
Articolo successivoA Castellammare nasce la Commissione Pari Opportunità
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.