Morto l’ultimo caramellaio a Trapani

1412

Trapani – E’ scomparso Francesco Adamo, 79 anni, noto a Trapani per la sua attività di produzione artigianale in piazzetta Notai. I suoi prodotti sono stati una dolce tradizione per tante generazioni di Trapanesi che facevano tappa da “u zu Ciccio” durante la consueta passeggiata in centro storico. Con lui sparisce una parte della storia di Trapani, quella più legata ai sapori semplici, alle tradizioni e ai mestieri di un tempo. Di lui si era interessato, nel 2003, anche il supplemento del quotidiano ‘La Stampa’ definendolo ‘l’ultimo caramellaio d’Italia’.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAPI appoggia ABC
Articolo successivoSolina ringrazia la spontaneità del sostegno e si rivolge agli elettori