Anniversario della morte di Peppino Impastato

899

CINISI.Ricorre oggi il 34° anniversario dell’uccisione di Peppino Impastato, oggi a Cinisi c’era Agnese Moro che ha voluto ricordare la morte di suo padre nel ricordo di Peppino.Le due date coincidono ed è bello pensarli insieme. La figlia dello statista ucciso dalle brigate rosse ha detto che le piacerebbe ricordare i morti, sia di mafia che di terrorismo, nella data della festa della repubblica, il 2 Giugno per dire che sono anche loro fondatori della Repubblica essendo morti per un ideale. La commemorazione si è svolta in diversi momenti e in luoghi diversi: la passeggiata-corteo da radio Aut a casa 9 Maggio o ex casa Badalamenti, per capirci la casa appartenuta al boss di Cinisi ora confiscata e ribattezzata 9 Maggio. E poi discorso e concerto in piazza per un ricordo un pò meno triste. Noi lo ricordiamo facendovi conoscere una sua poesia.
Passeggio per i campi
con il cuore sospeso
nel sole.
Il pensiero avvolto a spirale
ricerca il cuore
nella nebbia.
Peppino Impastato

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLa Regione acquisisce casolare dove venne ucciso Peppino Impastato
Articolo successivoAlcuni rifiuti ora sono sottoprodotto- La soddisfazione di D’Alì