Immigrazione, le idee di Don Fiorino

594

Don Francesco Fiorino, presidente della “Fondazione San Vito Onlus” della Diocesi di Mazara del Vallo, si è espresso in merito al recente  sbarco di egiziani sulle coste mazaresi. “I flussi migratori verso le coste siciliane non possono essere ancora gestiti come vere e proprie emergenze. Perchè se è vero che siamo la porta d’Europa per i Paesi del Nord Africa dobbiamo attrezzarci con sistemi di accoglienza permanenti e non ricorrere, quasi sempre, ai canali d’emergenza con tende da campo come se l’immigrazione fosse un evento sismico”. La Fondazione guidata da Don Fiorino gestisce da anni beni confiscati alla mafia e si occupa anche dell’accoglienza per gli immigrati richiedenti asilo politico.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteBoscaglia come Zeman, Guidolin, Marino e altri grandi allenatori
Articolo successivoMax Gazzè in concerto a San Vito Lo Capo per il Cous Cous Fest Preview