Accoltellato giovane artigiano

412

PARTINICO – Un giovane artigiano di 26 anni è stato accoltellato da due malviventi nel tentativo di rubargli il furgone. Il fatto è accaduto ieri intorno alle 15:00, il giovane era alla guida del furgone lungo la S.P. 1 quando un’auto di piccola cilindrata lo costringe a fermarsi.  Dall’auto sono scesi due uomini armati di coltello, che hanno costretto il giovane artigiano a scendere dal prorpio furgone. Alla reazione del malcapitato uno dei due malviventi ha sferrato un colpo di fendente ferendolo alla coscia e alla mano. A quel punto il giovane, dopo aver sfilato le chiavi dal cruscotto, è riuscito a darsi alla fuga e a chiamare i carabinieri, che sono giunti sul posto in pochissimo tempo. Grazie alla descrizione della vittima, le forze dell’ordine sono riusciti a rintracciare uno dei due aggressori che era ancora per strada nel tentativo di fuga.Viene così arrestato e recluso presso la casa circondariale Ucciardone il ventiduenne Andrea Colombo, residente a Palermo. Sono ancora in corso le indagini per individuare il complice.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSebastiano Bonventre incontra l’Associazione Antiracket
Articolo successivoFesta di Calatafimi: domani ultimo giorno