800 nuovi “posti”…

618

TRAPANI- Sono iniziati presso il cimitero comunale i lavori per la costruzione di un nuovo edificio sepolcrale nella zona degli ex campi di inumazione. I lavori sono eseguiti dall’Impresa Italscavi di Foderà Giuseppe con sede a Rilievo, che ha offerto il ribasso d’asta del 42,11 per cento sull’importo a base di gara (importo contrattuale € 617.393,29).  L’opera è finanziata interamente con fondi comunali e rientra nella programmazione, attuata dall’Amministrazione Comunale, per riqualificare ed adeguare il cimitero comunale di Trapani, concretizzatasi con una serie di lavori straordinari, sia a livello strutturale, sia sul piano della pulizia, sia relativamente all’organizzazione generale.

Il nuovo edificio sepolcrale consta di circa 800 loculi. I tempi contrattuali per la conclusione dei lavori sono fissati in 270 giorni.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcamo: Nessun dissesto o disequilibrio solo ipotesi di bilancio
Articolo successivoMuseo tra due mari