Museo tra due mari

523

TRAPANI. Torre di Ligny vive una nuova giovinezza, dopo aver subito un abbandono durato anni, finalmente gode di buona salute e può vantare qualcosa come circa 7mila presenze, il che fa gioire il presidente I.Inferrena, dell’associazione affidataria Euploia. Oltre ad essere stato recuperato il monumento stesso è stato dato nuovo impulso al museo raggiungendo i risultati descritti:reperti visionabili, struttura ben tenuta e successo di pubblico danno al museo nuovo vigore facendone un’attrattiva turistica sia per i siciliani che per quanti vengono da fuori oltre che vanto per gli stessi trapanesi. Torre di Ligny è aperta tutti i giorni, escluso il lunedì, dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 18. La domenica solo nel pomeriggio. Inoltre dal 1 maggio l’orario pomeridiano sarà prolungato, con apertura dalle 17 alle 19.30,dunque maggiore possibilità di visite.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente800 nuovi “posti”…
Articolo successivoErice, parcheggi “in rosa”