ASD Alcamo in casa per difendere il secondo posto

481

L’Alcamo, in casa, contro il Mazara, dovrà mettercela tutta per mantenere il secondo posto, quindi la vittoria è l’unico risultato possibile, anche per far fallire gli assalti delle inseguitrici, Akragas e Kamarat. I padroni di casa, certo non possono dirsi fortunati, perché devono far fronte alle notizie non rassicuranti che provengono “dall’infermeria”, infatti sono possibili le assenze di giocatori fondamentali: Bonino, Lunetto, Norfo e notizie dell’ultimo minuto danno come possibili assenti anche Pirrone e Di Miceli. Non è una bella situazione, però i sostituti sono alla pari di coloro che potrebbero non essere della partita, inoltre l’Alcamo non può permettersi un passo falso e quindi chi andrà in campo, possiamo starne certi, ci metterà l’anima per conquistare i tre punti. A queste difficoltà di formazioni si deve aggiungere la buona forma della squadra mazarese e in particolare dei suoi due attaccanti, Jimoh e Omolade, che hanno dato prova, per tutto il campionato, di essere un duo di alto livello e molto prolifico, però di contro la difesa del Mazara non è imbattibile.

Appuntamento domani alle 14:00 Stadio “L. Catella”, Alcamo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRischio di estinzione per l’Istituto Piersanti Mattarella di Castellammare
Articolo successivoPresentazione del candidato Sindaco di Alcamo Franco Orlando
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.