Palermo, sequestrati beni per 5 milioni

547

PALERMO – Sono stati sequestrati, a Palermo, beni dal valore complessivo di 5 milioni di euro. Sono stati, infatti, messi i sigilli a due beauty farm e ad una parrucchieria. Il proprietario, Filippo Catania, è stato arrestato con l’accusa di associazione mafiosa. Il provvedimento è stato disposto dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale di Palermo, che ha accolto la proposta avanzata dal Questore.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIdentificato l’automobilista che ha travolto la quindicenne
Articolo successivoStrage di animali a Trappeto