Arrestato venditore ambulante a Partinico per furto

697

PARTINICO – Durante il servizio di controllo del territorio,  i Carabinieri del Comando Compagnia di Partinico hanno tratto in arresto in flagranza di reato per furto aggravato Anselmo Paolo, venditore ambulante di 32 anni, originario di Carini ma domiciliato a Partinico.

Nella mattinata di venerdì 13 gennaio, l’uomo è stato sorpreso all’interno dello stabilimento ormai in disuso di proprietà della società cooperativa agricola “M.A.R. A. r.l.”, sito a Partinico in Contrada Bosco Falconeria, mentre era intento ad asportare alcuni tubi metallici.

I militari dell’Arma hanno posto sotto sequestro l’autocarro con il quale Anselmo si era recato sul posto, contenente numerosi attrezzi atti all’effrazione nonché un ingente quantitativo di materiale ferroso di vario genere e di probabile provenienza furtiva.

Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato  ristretto presso la camera di sicurezza di dell’Arma e nella mattinata di ieri condotto presso il Tribunale di Palermo per essere giudicato con rito direttissimo conclusosi con la convalida dell’arresto e la sottoposizione alla misura dell’obbligo di presentazione alla P.G.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteL’Alcamo Basket ci riprova
Articolo successivoL’ASD Alcamo ne fa due al Terrasini
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.