Cartolina di Auguri beffa per il comune di Palermo

883
Auguri beffa con cartolina. E’ quanto si sono visti recapitare svariate testate giornalistiche e assessorati al ramo del Comune di Palermo, questore e Procura della Repubblica. La cartolina emula in maniera beffarda e ironica quella del cerimoniale di Villa Niscemi sulla recente apertura del parco Ninni Cassarà, quasi a sottolineare che si sta utilizzando un nuovo spazio verde come pubblicità mentre altri spazi sono completamente abbandonati al degrado più assoluto. Come nel caso specifico del Parco di Acqua dei Corsari. Chi c’è dietro questo gesto simbolico è un mistero, ma intato in città suona come l’ennesima beffa il parco compiuto e mai consegnato alla città.
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl Basket Alcamo saluta Karen Twenhues
Articolo successivoOggi il Trapani Calcio in casa del Prato