L’On. Massimo Ferrara propone disegno di legge a tutela del servizio idrico comune

363

Dopo il referendum per l’acqua, promosso la scorsa primavera, l’Onorevole Massimo Ferrara ha proposto un disegno di legge il cui scopo è sostenere i diritti di cittadinanza e gestione del servizio idrico. Lo stesso, infatti, afferma: «Bisogna valorizzare il ruolo della Regione Siciliana rispetto ad un bene essenziale che non può che essere gestito secondo criteri di civiltà e di democrazia diffusa». Il testo,  presentato dal deputato del Partito Democratico, prevede due strumenti a tutela del diritto all’approvvigionamento idrico: un Fondo regionale, per garantire il diritto all’acqua potabile ai residenti, ed un Fondo di solidarietà mediterranea per finanziare progetti in paesi rivieraschi della sponda Sud.