Una favorita contro una matricola

320

Inizia il campionato della verità per l’Alcamo e inizia contro l’Ateltico Campofranco, matricola del campionato di eccellenza, che è caratterizzata però da una difesa ben strutturata. Molte le assenze nelle fila dell’Alcamo, Pirrone, Vabres, Perricone e Rinaudo e Peppe Domicoli che oltre ad essere convalescente (ad ottobre dovrebbe essere pronto per il debutto in campo) dovrà ancora scontare due giornate di squalifiche; queste assenze non giustificherebbero una non positiva partita della squadra alcamese, perché ha sostituti di tutto rispetto. I tifosi non vogliono assistere ad una partita che segua la scia negativa delle partite di coppa contro il Castellammare, che hanno visto la squadra alcamese non giocare bene e sorpassare l’altra squadra per situazioni fortunose, tanto che queste esperienze avevano fatto pensare a una dirigenza molto adirata nei confronti dell’allenatore e dei calciatori, ma sembra proprio che queste siano state voci incontrollate, anche se non ci sarebbe niente di anormale se la dirigenza, che si è adoperata per costruire una squadra vincente,  possa essere arrabbiata vedendo delle prestazioni, da parte della squadra, non buone.

Appuntamento alle 16

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDisinfestazione ad Alcamo
Articolo successivoRubati quattro quintali di meloni gialli
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.