Giro di prostituzione tra Palermo e Agrigento: 4 arresti

485

Palermo. Arrestato Michele Martorana di Contessa Entellina, ai domiciliari i complici Paolo Rumore e Gioacchino Graffagnino. L’accusa è quella di istigazione alla prostituzione. Secondo i Carabinieri di Corleone e Monreale i tre gestivano un vasto giro di prostituzione tra Contessa Entellina, Bisacquino e Giuliana. Una quarta persona è stata denunciata ma al momento si attendono ulteriori riscontri. A farne le spese erano soprattutto due donne, un’italiana e una romena, alle quali Martorana e i suoi complici procuravano numerosi clienti per poi intascarne i proventi. A capo dell’organizzazione sembra vi fosse proprio Martorana, il quale tramite questo giro riusciva a mettersi in tasca circa 2.000 euro al mese. Gli altri due complici servivano soprattutto per allargare il raggio d’azione e portare clientela anche da comuni vicini. Gli incontri concordati dai tre uomini si svolgevano soprattutto in abitazioni private.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteGara ufficiosa per le uniformi della Polizia Municipale di Alcamo
Articolo successivoBando per le forniture di uniformi per il Corpo di Polizia Municipale
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.