Favignana, al via l’iniziativa letteraria “Storie di resistenza siciliana”

Pubblicato: giovedì, 17 agosto 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

FAVIGNANA. Il 18 agosto dalle ore 18.30 presso lo spazio esterno del Palazzo Florio si svolgerà le presentazione del libro “Le Siciliane” di Giacomo Pilati mentre venerdì 25 agosto alle ore 19.00 sarà presentato “L'Isola di Macondo” dell'autore campano Carmine Iovine. La rassegna letteraria è stata organizzata dalle realtà associative che costituiscono il presidio egadino di Libera, dedicato alla memoria del prefetto Fulvio Sodano con la collaborazione dell'associazione Casa Macondo Aps e del “Gruppo Giovani” di Favignana.

«Abbiamo scelto la presentazione di queste due opere per loro forte connotazione sociale ma anche perchè entrambi gli autori sono molto impegnati sul nostro territorio: Pilati da tempo organizza la famosa rassegna letteraria “L'altra marea” presso lo stabilimento Florio, contribuendo alla crescita culturale dell'isola durante il periodo estivo mentre Iovine da anni frequenta le Egadi come attivista dei progetti di Libera e Legambiente. Questa iniziativa rientra nel progetto dei campi di impegno e formazione che sotto la nostra guida vede la partecipazione qui a Favignana di volontari provenienti da tutto il mondo impegnati in attività di antimafia sociale e tutela ambientale» commentano gli organizzatori.

“Le Siciliane” di Giacomo Pilati, scrittore trapanese molto apprezzato anche all'estero, è stato pubblicato per la prima volta nel 1998 dall'editore Salvatore Coppola e riproposto in numerose ristampe e rinnovate edizioni, è un testo fondamentale per la moderna letteratura d'impegno civile. Nella terra che nell’immaginario coincide con la mafia, le fujtine, la gelosia ossessiva, l’onore e le fimmine velate di nero, ridotte al silenzio e al lavoro nelle retrovie, le donne vivono un coraggio senza esibizione, un coraggio necessario e inevitabile, come il pane, inesorabile come il patrimonio del dna. Quindici storie vere di donne siciliane - tra le quali Felicia Impastato, Margherita Asta, Letizia Battaglia, Angela Lanza, Sonia Alfano, Pian Maisano Grassi, Maria Guccione – che per la loro coerenza ed responsabilità rappresentano un esempio per le nuove generazioni. “L'Isola di Macondo” di Carmine Iovine è stato pubblicato in prima edizione lo scorso luglio. Si tratta di un romanzo completamente ambientato tra Favignana, Marettimo, Levanzo e Trapani, con storie liberamente ispirate a molte vicende realmente accadute. L'intera opera, dal sottotilo “La bellezza che resiste tra le onde delle Egadi”, è incentrata sulla necessità di difendere l'arcipelago dalla minaccia delle speculazioni edilizie e del turismo selvaggio.

L'iniziativa, ad ingresso libero e gratuito, è stata patrocinata dal comune di Favignana.

Letto 677 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>