Trasferta a Pantelleria sofferta per l’Alcamo Futsal. S. Dara (Pres. Alcamo Futsal): “l’episodio che più mi ha addolorato oggi, al di là del risultato, è stato il grave infortunio occorso al mio portiere, Attilio Gottuso”

Pubblicato: martedì, 21 marzo 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Diciottesima giornata di campionato in serie D, l' Alcamo Futsal era atteso alla piú complicata, stancante e costosa trasferta stagionale, in terra pantesca, dove ha affrontato Il Cittadella FC Pantelleria.

La partita inizia con gli alcamesi sottotono e frastornati dopo il complicato viaggio e non riescono ad entrare in campo con il piglio giusto, subendo subito gli attacchi dei padroni di casa che dopo pochi minuti si portano in vantaggio, risultato di 1-0. Gli ospiti reagiscono e trovano il pari con La Russa, poi solito predominio dei padroni di casa e solita imprecisione degli alcamesi che colpiscono un palo e una traversa prima che il Pantelleria si riporti in vantaggio, risultato di 2-1. ragazzi del Alcamo Futsal non riescono a reagire e il Pantelleria dilaga, chiudendo il primo tempo sul 5-1. La ripresa inizia con lo stesso leitmotiv del primo tempo e i padroni di casa che allungano sul 7-1. Poi negli ultimi dieci minuti il mister degli alcamesi, in questa occasione è stato costretto per indisponibilità degli altri portieri a difendere la porta degli alcamesi, che già si presentava in precarie condizioni per questa trasferta, subisce un brutto infortunio, lasciando di fatto scoperta la porta degli ospiti e la guida tecnica della squadra, per essere accompagnato all'ospedale per degli accertamenti, il tutto si sarebbe  concluso discretamente bene, senza niente di rotto, ma con tanta paura.

Da lì in poi la partita e praticamente chiusa, gli ospiti anche senza portiere riescono a trovare il gol dell 7-2 con La Russa, poi ancora in gol i padroni di casa e allo scadere sempre La Russa fissano il punteggio sull' 8-3 finale.

Partita difficile da commentare specialmente per il brutto episodio capitato al mister degli alcamesi, per il resto i ragazzi del Alcamo Futsal non si sono espressi al meglio, sicuramente complice la difficoltà di una trasferta molto, molto complicata. Adesso i ragazzi alcamesi devono tornare subito a lavoro, perché sabato li attende un altra partita molto sentita, il derby contro l'Alkamo 2005.

Sergio Dara (Presidente Alcamo Futsal)
"In qualità di presidente dell'Alcamo Futsal, questa sera, anziché commentare lo svolgimento della partita, che si preannunciava ostica e che a sprazzi, è stata financo bella, e avrebbe avuto un esito finale ben diverso se i miei giocatori, ancora perseguitati dalla sfortuna, non avessero centrato ben due pali nel primo tempo e altrettanti nella seconda frazione di gioco. Voglio spendere alcune parole per l'episodio che più mi ha addolorato oggi, al di là del risultato, cioé il grave infortunio occorso a dieci minuti dalla fine, al mio portiere, Attilio Gottuso, che è anche l'allenatore della squadra, che in uscita su un avversario è stato prima investito dallo stesso e poi caricato ( involontariamente) da un'altro. Dopo minuti di sofferenza indicibile il  mio portiere, è stato portato negli spogliatoi dove un dirigente locale, ( forse esperto nel settore fisioterapico), gli ha immobilizzato l'arto, in attesa dell'ambulanza. Devo ringraziare pubblicamente i dirigenti del Cittadella per il pronto soccorso prestato e per avere allertato l'ospedale. Un ringraziamento particolare lo rivolgo alla Dirigente della squadra pantesca, Loredana Salerno, che si è attivata da subito per meglio prestare i soccorsi al mio giocatore e che si è resa disponibile per una migliore sistemazione nell'aereo di ritorno. Domani il mio mister si recherà in ospedale ad Alcamo o Trapani, per ulteriori accertamenti e ci auguriamo che si tratti solo di una forte distorsione e null'altro. Attilio, te lo auguriamo di vero cuore tutti. Ho ricevuto anche messaggi di solidarietà da parte di altre società del nostro girone e primi fra tutti quelli della sopracitata Sig.ra Loredana Salerno che continua, con la sua gentilezza e affabilità a preoccuparsi del caso. Grazie a tutti e AUGURI ATTILIO!!!!!!!!!!!!!".
Letto 871 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>